Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli

indietro invia ad un amico stampa condividi su facebook

15/09/2017 - Comunicati Stampa

LA CONFCOMMERCIO DI BIBIONE FA "IL PUNTO" SULL'ESTATE 2017

Un’indagine conoscitiva che ha interessato la destinazione turistica...

15 Settembre 2917

 


 

ASCOM

 

COMUNICATO STAMPA

Indagine conoscitiva Estate 2017

Confcommercio fa il punto su Bibione

 

Confcommercio Delegazione Bibione, con il proprio centro studi, ha condotto un’indagine a scopo conoscitivo che ha interessato la destinazione turistica di Bibione; un campione significativo di intervistati ha espresso importanti riflessioni, suggerimenti nonché doverose e costruttive critiche finalizzate ad un miglioramento progressivo e costante della meravigliosa località di Bibione.

Un sondaggio aperto a tutti i settori rappresentati da Confcommercio: turismo, commercio e servizi. La maggioranza, circa il 60%, ha dichiarato che la stagione è risultata buona in termini di risultati conseguiti seppure la spesa media dei clienti, italiani, tedeschi e di varia estrazione dell’Est-Europa, sia rimasta pressoché stabile.

Per quanto concerne il palinsesto degli eventi curato dall’Amministrazione Comunale, si è registrato il desiderio che gli eventi in futuro acquistino un respiro più ampio e si attuino iniziative anche in zone che sono meno sotto i riflettori ma che meritano congrua attenzione. Voto sufficiente.

Curioso il risultato del quesito su una possibile apertura annuale; molti intervistati coglierebbero questa “apertura” come opportunità e con il giusto spirito qualora fossero implementate misure tali da garantire un’economia adeguata.

Teatro/cinema e piscina comunale sono le strutture che secondo gli intervistati potrebbero costituire quel volano aggiuntivo che integrerebbe la già ampia offerta che abbraccia tutti i target di mercato. Strutture che potrebbero “emozionare” ancor di più gli ospiti.

Premiato il lavoro della Polizia Locale (la maggioranza degli intervistati si dice soddisfatta) anche se la strada per arginare i fenomeni dell’abusivismo e della contraffazione è ancora lunga e tortuosa. Ma questo è risaputo. Manutenzione del verde, viabilità, servizio raccolta rifiuti e gestione dell’arenile si dimostrano buone.

Regolamento per la vivibilità urbana e per la qualità della vita: esposizioni campionature. Il 52% dichiara che il regolamento vigente non si dovrebbe modificare. Basterebbe farlo rispettare. Il 31% ritiene che sia doveroso operare un cambio. La quota rimanente offre spunti di diversa natura che sostanzialmente propendono per il mantenimento dell’attuale regolamento rincarando la dose circa un maggiore rispetto delle regole attuali con controlli da parte delle autorità preposte.

Giuseppe Morsanuto, Presidente Confcommercio Delegazione Bibione: “Non è facile trovare delle risposte a tutto e nell’immediato; ho voluto, per il secondo anno consecutivo, raccogliere dati reali sul sentiment delle categorie per sottoporli ai tavoli di lavoro all’attenzione degli stakeholder privati e pubblici. Da parte di Confcommercio, come di consueto c’è massima disponibilità e volontà nel proseguire il lavoro iniziato, il dialogo con gli enti preposti e il costruttivo rapporto con gli imprenditori; sicuramente la scelta – da parte di questa destinazione turistica - di perseguire il filone del turismo ambientale e sostenibile sta premiando in quanto molto apprezzata soprattutto dai turisti del Nord Europa. Non occorre entrare nel merito dei numeri; credo parlino abbastanza chiaro. La strada tracciata per il raggiungimento degli obiettivi è giusta; la rotta si corregge e siamo pronti a confrontarci con tutti per il bene di Bibione”.

 

15.09.2017

  

www.ascomportogruaro.it

 

Confcommercio Portogruaro - Bibione - Caorle

 



 
CONFCOMMERCIO_BIBIONE_INDAGINE_CONOSCITIVA_ESTATE_2017_.pdf

CONFCOMMERCIO_BIBIONE_INDAGINE_CONOSCITIVA_ESTATE_2017_.pdf (79 KB)


precedente

© 2017 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz